Skip to content

Battipaglia, minacce agli agenti: imputati i Falcone

I fratelli ambulanti in predibattimentale: aggredirono e oltraggiarono due vigili urbani al mercato a Sant’Anna
Battipaglia, minacce agli agenti: imputati i Falcone

Oltraggio e concorso in minacce a pubblico ufficiale. Ipotesi di reato contestate a vario titolo ai fratelli Franco, 41 anni, e Vito Falcone, 48, venditori ambulanti battipagliesi che rischiano il processo per le intimidazioni ai danni di due agenti di polizia municipale.

Il decreto

Nei giorni scorsi è stato notificato ai due imputati, difesi dal penalista Giuseppe Russo, il decreto di citazione diretta a giudizio a firma di Francesco Soviero, procuratore aggiunto presso il Tribunale di Salerno che ha ottenuto la fissazione dell’udienza predibattimentale al cospetto del giudice Lucia Casale, presidente della Seconda sezione penale.

Leggi anche