Skip to content

Il treno riparte con i genitori, i bambini restano a terra: paura nel Cilento

Allertata la Polfer, i due piccoli affidati a un'assistente sociale
Il treno riparte con i genitori, i bambini restano a terra: paura nel Cilento

Parte il treno, i bambini restano a terra mentre i genitori vanno via con il convoglio. Disavventura questa sera alla stazione di Policastro Bussentino su un Regionale partito da Napoli centrale e diretto a Sapri. Intorno alle 18 il treno ha sostato nella stazione dove i due bambini di 3 e 5 anni sono scesi dal convoglio con i genitori intenti ancora a prendere le valigie. Nel frattempo mentre i due bambini sostavano sulla banchina il treno è ripartito dividendo di fatto la famiglia di origine bengalese che vive nel Golfo di Policastro.

Sul treno erano presenti gli agenti della Polfer a cui è stata fatta la segnalazione dell’accaduto da parte dei genitori e subito si è attivata la macchina dei soccorsi. Alla stazione sono arrivati gli assistenti sociali del progetto Sai di Torre Orsaia che hanno preso in cura i due piccoli in attesa dell’arrivo dei genitori.

Leggi anche