Skip to content

Scafati, identificato il sospetto pedofilo in villa

di Alfonso Romano
Sarebbe un anziano ottantenne il molestatore della bambina straniera. Decisive le telecamere
Scafati, identificato il sospetto pedofilo in villa

Prova a molestare una minorenne di origine magrebina in villa comunale: identificato. Dopo 24 ore termina la caccia all’uomo dei carabinieri, fondamentale l’aiuto della video sorveglianza interna all’area verde. Sarebbe un ottantenne l’uomo al centro dei fatti di cronaca scafatesi negli ultimi giorni. L’anziano sabato mattina intorno mezzogiorno avrebbe provato a raggiungere un contatto fisico con una bambina mentre si divertiva insieme ai suoi coetanei. Il tutto nella frequentata area giochi di parco Wenner, da poche settimane aperto al pubblico.

Leggi anche