Skip to content

Eboli, corse in moto sul viale “Fast & furious”

di Francesco Faenza
Riprendono le “sgasate” selvagge in centro e anche in altri rioni. I commercianti e i residenti insorgono
Eboli, corse in moto sul viale “Fast & furious”

Riprendono le corse lungo il viale Amendola e in altri rioni ebolitani. Ed è subito polemica. I commercianti insorgono: «Dove sono i vigili urbani che fanno le multe mattina e pomeriggio?». Venerdì sera, tra le 21 e le 21,30, almeno dieci moto scorrazzavano per il viale Amendola a velocità folle. Non ci sono feriti ma i pedoni sono terrorizzati. La giunta Conte finora ha installato i dossi in una stradina piccola e poco trafficata, in corso Garibaldi, nel centro storico di Eboli. Ha dimenticato le vie principali.

I pericoli

L’auspicio è che trovi una soluzione (dossi o telecamere) prima che ci scappi il morto. Tra le corse folli in centro c’è un ragazzo con la moto da cross che corre sollevando la ruota anteriore. La sua moto è senza targa. Nessuno lo ha fermato l’anno scorso. Ovviamente il ragazzo prosegue le sue performance anche quest’anno. L’estate 2023 si è conclusa con una ragazza travolta nei pressi del bar Rifrullo da un motociclista. Stava attraversando: per fortuna si è rotta solo la gamba. Una frattura da trenta giorni di riposo. Le è andata di lusso.

Leggi anche