Skip to content

Salerno, “Luci d’Artista”: il Comune gioca d’anticipo

di Alessandro Mosca
Nominato il Responsabile unico per la prossima manifestazione
Salerno, “Luci d’Artista”: il Comune gioca d’anticipo

Partire con largo anticipo per evitare di incorrere nei problemi degli ultimi anni. È l’obiettivo che si è dato il Comune di Salerno che, a poco più di due mesi dallo smontaggio delle ultime ore, mette già mano alla prossima edizione di Luci d’Artista, la kermesse dell’inverno che nel 2024 s’appresta a raggiungere la 19esima edizione.

La novità

Il passaggio è formale ma sostanziale: il Settore Mobilità Eliminazione Barriere Architettoniche e Trasporto Pubblico guidato dal dirigente Luigi Mastandrea, infatti, ha proceduto con la nomina del Responsabile unico del procedimento per la prossima edizione. Un incarico nel solco della continuità: è stato indicato, infatti, Antonio Giorgio, funzionario del Settore Gestione e Manutenzione del Patrimonio Pubblico Comunale che ha già coperto lo stesso ruolo nelle ultime edizioni della kermesse.

Leggi anche