Skip to content

Salerno, Ordine degli Avvocati nel caos: «Paolino incandidabile»

La Cassazione cancella l’ok del Consiglio Nazionale Forense al presidente dell’Ordine: «Violate le prescrizioni sui tempi»
Salerno, Ordine degli Avvocati nel caos: «Paolino incandidabile»

Il presidente dell’Ordine degli Avvocati di Salerno, Gaetano Paolino, non era candidabile (e di conseguenza non era eleggibile) al Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Salerno per il quadriennio 2023/2026. È quanto evidenziato dalle Sezioni Uniti Civili della Corte di Cassazione (presidente aggiunto Pasquale D’Ascola; presidente di sezione Rosa Maria Di Virgilio) e riportato in un’ordinanza pubblicata ieri che ha “cancellato” la precedente decisione del Consiglio Nazionale Forense che aveva accertato la legittimità della candidatura dell’amministrativista salernitano.

Il provvedimento

Un vero e proprio terremoto nell’avvocatura salernitana: il Consiglio Nazionale Forense, infatti, ora dovrà prendere atto del provvedimento che potrà far scattare la decadenza di Paolino. E, di conseguenza, del presidente dell’Ordine.

Leggi anche