Skip to content

Iannone: «De Luca cerca di addossare al governo disastro Pronto Soccorso»

Il senatore di Fdi: «Il governatore continua a fare lo scaricabarile e il terrorismo psicologico»
Iannone: «De Luca cerca di addossare al governo disastro Pronto Soccorso»

«Il governatore De Luca continua a fare lo scaricabarile e il terrorismo psicologico preventivo per evitare le sue responsabilità. È la volta dei pronto soccorso di Salerno e Nocera Inferiore dove attacca la musica che rischiano la chiusura per colpa del Governo, della mancanza di medici, del numero chiuso e degli alieni che non sono più tornati sulla terra dalla scomparsa dei Maya. La verità è che governa la Campania da 9 anni ed il risultato è disastroso. Parla di fessi ma non dice che i medici scappano dagli ospedali campani per colpa della mancanza di soluzioni organizzative della politica regionale e dei primari elettorali di De Luca. Secondo De Luca il personale sanitario bravo dovrebbe fare il fesso e i suoi amici i primari. Senza dimenticare che della storia del numero chiuso non si è accorto per anni quando c’erano i governi sostenuti anche dal figlio parlamentare. Insomma la solita solfa del fallimento politico di chi vorrebbe fare anche l’eroe». Lo dichiara il senatore Antonio Iannone, commissario Regionale di Fratelli d’Italia Campania.

Leggi anche