Skip to content

Prevenzione e cultura nel ricordo di Enzo Polito con una borsa di studio della BCC Monte Pruno a favore dei giovani

Prevenzione e cultura nel ricordo di Enzo Polito con una borsa di studio della BCC Monte Pruno a favore dei giovani

Ieri mattina la Sala Cultura della BCC Monte Pruno a Sant’Arsenio ha ospitato la presentazione della prima edizione del Memoriale dedicato al ricordo di Enzo Polito. 

Fortemente voluto dalla famiglia Polito e dall’Associazione “I Ragazzi di San Rocco”, l’evento vede la collaborazione della Città di Sala Consilina e della BCC Monte Pruno e si svolgerà il 14 aprile prossimo presso il Teatro Comunale “Mario Scarpetta”, nell’ambito della rassegna “Teatro in Sala”.

Si inizierà con screening gratuiti della sindrome metabolica della Colomba Soccorso. 

A partire dalle ore 10.30, invece, avrà luogo un convegno sulla prevenzione con il dott.  Giuseppe Altieri, il dott. Vito D’Alto, il dott. Tommaso Pellegrino e il dott.  Peppino Viola.

Dalle ore 19, ci sarà la consegna del premio “Campania Lucana, Lucana Campania Enzo Polito”, la presentazione del progetto Borsa di studio e il concerto dei “Lucio&Lucio”. 

Durante la conferenza di oggi sono intervenuti il Direttore Generale della Banca Monte Pruno Michele Albanese, Beppe Polito e per l’Associazione I Ragazzi di San Rocco il Presidente Franco Freda e Josefmari Biscotti

Il Direttore Generale Michele Albanese ha presentato l’iniziativa promossa dalla Banca che metterà a disposizione una borsa di studio a favore di un giovane, con difficoltà, per specializzarsi nel campo delle arti quali danza, musica, teatro o ballo. 

Così ha evidenziato:” Enzo è stato un insegnante di valori. Lui soffriva molto, ma non ha mai smesso di seguire le sue passioni. Ci possono essere tanti giovani con le stesse difficoltà e noi abbiamo il dovere di sostenerli nel loro percorso di vita e crescita”. 

Un progetto che continuerà negli anni per fare forza ed energia a chi è meno fortunato nel ricordo di Enzo Polito.

Leggi anche