Skip to content

Salerno, il giallo delle chiavi di largo Montone

di Eleonora Tedesco
Immobile del Comune dato in gestione alle associazioni e abbandonato da anni: dopo le promesse, tutto resta bloccato
Salerno, il giallo delle chiavi di largo Montone

Inizialmente si disse che sarebbe stata una questione di semplice amministrazione. Sarebbe bastato contattare i gestori e chiedere la restituzione della chiave dell’immobile. «Potremmo anche forzare la catena considerando che questo affidamento risulta non più attivo ma si vorrebbe arrivare a una soluzione per vie pacifiche», rassicuravano alcuni esponenti di punta dell’amministrazione. La realtà è che a mesi dagli impegni assunti e a distanza di settimane dall’impegno di recuperare l’immobile di Largo Montone per restituirlo alle attività culturali del quartiere, le chiavi non si sono mai trovate.

L’ultimo affidatario

E, per peggiorare ancor più le cose, non si sa nemmeno più chi le abbia dal momento che, l’ultimo affidatario che risulta, il Circolo Acli Santa Maria della Grazie, non frequenta più quello spazio ormai da anni.

Leggi anche