Skip to content

San Marzano, pistolettate contro la porta dello stadio

di Salvatore De Napoli
La scoperta nel tardo pomeriggio di ieri: indagano i carabinieri
San Marzano, pistolettate contro la porta dello stadio

Cinque colpi di pistola contro la porta d’ingresso del campo sportivo di San Marzano Sul Sarno. Probabilmente i proiettili sono stati sparati in mattina, quando alcuni abitanti della zona di via Gramsci, terza traversa, hanno udito il rumore delle esplosioni. Nel tardo pomeriggio poi la scoperta, con l’arrivo dei carabinieri della stazione marzanese. Sul posto sembra sia stato visto uno scooter allontanarsi a forte velocità dalla zona.

Le indagini dei carabinieri

Al momento, tutte le ipotesi sono al vaglio degli investigatori, da un atto dimostrativo contro lo stadio alla prova di un’arma da fuoco e alla sua capacità di bucare lamiere pesanti. I militari del tenente colonnello Gianfranco Albanese stanno ascoltando anche alcuni residenti per chiarire cosa sia accaduto in mattinata. A San Marzano nel corso degli ultimi anni si sono verificati tre incendi dolosi, auto e un pulmino, ma mai nessuna esplosione di colpi di arma da fuoco. Le indagini dovranno appurare anche il calibro esatto della pistola, ma sembra che sul posto non siano stati ritrovati bossoli e ogive.

Leggi anche