Skip to content

Giacomo Schiavo ritrovato a Brescia

Il 41enne Giacomo Schiavo di Montecorice era scomparso il 18 marzo: è stato riconosciuto in una mensa dei poveri
Giacomo Schiavo ritrovato a Brescia

Inizialmente la famiglia aveva smentito, poi è arrivata la buona notizia. Giacomo Schiavo è stato ritrovato a Brescia. il 41enne di Montecorice era scomparso dal 18 marzo scorso. L’ultima volta era stato visto ad Agropoli. Il 41enne è stato riconosciuto in una mensa per persone meno fortunate. Una volontaria che serviva i piatti caldi ai tavoli lo ha riconosciuto dalle foto sul web e gli ha chiesto se fosse Giacomo Schiavo. Nel sentirsi identificato, il 41enne di Montecorice ha confermato la sua identità ed è parso sorpreso dal fatto che la volontaria lo avesse riconosciuto. La donna, a quel punto, ha raccontato a Giacomo tutta la storia appresa sui siti internet. Ha spiegato al giovane che i suoi parenti erano in allarme, che cercavano sue notizie da diversi giorni.

La svolta

Schiavo, dopo aver ascoltato il racconto della volontaria non ha battuto ciglio, non ha proferito parola. Ora si sta tentando di capire se sia effettivamente Giacomo Schiavo il 41enne individuato nella mensa per i poveri. La notizia ha creato grande fibrillazione nella famiglia Schiavo che nel Cilento attendeva notizie da due settimane.

Leggi anche