Skip to content

Sassano, infermiere ucciso da un malore

Il 54enne lavorava all'ospedale "Luigi Curto" di Polla: si è accasciato vicino casa e non ha più ripreso conoscenza
Sassano, infermiere ucciso da un malore

Si sente male a due passi da casa e perde la vita. La vittima è un 54enne di Sassano, infermiere dell’ospedale di Polla, ritrovato già deceduto nel centro storico. In base alle prime ricostruzioni a causarne il decesso sarebbe stato un malore. L’uomo si è accasciato e non è riuscito a chiamare aiuto.

Salma sequestrata

Sul posto sono giunti gli operatori sanitari del 118 che non hanno potuto fare nulla per aiutare l’infermiere. Indagini affidate ai carabinieri di Sala Consilina. La salma è sotto sequestro al presidio “Luigi Curto” dove l’uomo lavorava.

Leggi anche