Skip to content

Vigili a Nocera Inferiore, D’Elia è il nuovo comandante

di Salvatore D’Angelo
Il capitano unico candidato a succedere al tenente colonnello Testaverde: resterà in carica per tutta l’estate
Vigili a Nocera Inferiore, D’Elia è il nuovo comandante

Il capitano Andrea D’Elia è il nuovo comandante della polizia municipale di Nocera Inferiore. Si tratta di un incarico ad interim, temporaneo, in attesa che venga bandito ed espletato un avviso per un incarico annuale. Una reggenza non a lungo termine, si presume, ma nemmeno lampo. È probabile che a D’Elia spetti la gestione dei mesi estivi e poi in autunno si capirà come evolveranno le cose.

Il decreto del sindaco Paolo De Maio è stato firmato ieri e conferma le indiscrezioni della vigilia. All’indomani dell’interpello pubblicato la scorsa settimana, con scadenza il 29 marzo, infatti, era chiaro che ci sarebbe stata una competizione abbastanza ristretta. Considerato l’approssimarsi della quiescenza per Mario Caso, che in precedenza ha retto in diverse occasioni il comando, e scartate le velleità di un altro paio di interni con gli stessi requisiti, la cerchia di nomi era ristretta a due persone: D’Elia, appunto, e Mario Russo, che aveva svolto funzioni di comandante nella vicina Sant’Egidio del Monte Albino.

Alla fine, è arrivata una sola candidatura, quella di D’Elia, per la quale ieri il sindaco ha emesso il decreto senza nemmeno tenere il colloquio previsto nell’avviso di selezione interna. Nel provvedimento di nomina, il primo cittadino evidenzia «le esperienze e le capacità professionali, le attitudini, i risultati conseguiti rispetto al raggiungimento degli obiettivi e la capacità di direzione ed integrazione organizzativa».

Leggi anche