Skip to content

Cava de’Tirreni, violenza e minacce alla ex: scatta il braccialetto elettronico

L'uomo è stato raggiunto anche da un ammonimento del Questore
Cava de’Tirreni, violenza e minacce alla ex: scatta il braccialetto elettronico

Minacce di morte e lesioni alla ex, scatta il braccialetto elettronico per stalker di Cava de’Tirreni. Su delega della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Nocera Inferiore, personale del Commissariato di Polizia cittadino nei giorni scorsi ha eseguito un’ordinanza applicativa di misura cautelare personale del “Divieto di Avvicinamento alla parte offesa con l’Applicazione del Braccialetto Elettronico“, emessa dal gip, nei confronti di un cittadino cavese, ritenuto responsabile del reato di stalking nei confronti dell’ex compagna.

L’uomo, con condotte reiterate nel tempo, caratterizzate anche da minacce di morte e lesioni personali, induceva la donna in un perenne stato di ansia e paura, costringendola a vivere in un vero e proprio inferno. Dalla denuncia della donna sporta presso il Commissariato sono partiti immediatamente una serie di accertamenti, i quali, dopo aver confermato quanto dichiarato dalla parte offesa agli inquirenti, conducevano all’emissione del provvedimento cautelare, accompagnato dal braccialetto elettronico. Quanto acclarato dagli inquirenti conduceva anche all’emissione di un Ammonimento a firma del Questore di Salerno.

Leggi anche