Skip to content

Barbecue di Pasquetta, tre ustionati ricoverati al “Cardarelli”

Il più giovane dei feriti ha solo 18 anni
Barbecue di Pasquetta, tre ustionati ricoverati al “Cardarelli”

Tre i ricoverati nella Terapia Intensiva grandi ustionati dell’ospedale “Cardarelli” di Napoli per lesioni causate dalla combustione di alcol usato per accendere il barbecue. Due pazienti giovani provengono da Napoli e Sorrento e presentano ustioni rispettivamente del 30% e del 20%. Una terza persona è in trasferimento dall’ospedale di Aversa in queste ore. Il più giovane degli ustionati ha 18 anni.

Leggi anche