Skip to content

Salerno, aggrediti da pitbull e insultati dai padroni

di Salvatore De Napoli
Paura per un'avvocatessa di Mercato San Severino, l'allarme: «Nessun agente da via dei Mercanti alla ferrovia»
Salerno, aggrediti da pitbull e insultati dai padroni

Protesta contro due ragazzi perché il loro pitbull, lasciato senza museruola, si era avvicinato con fare aggressivo e viene ricoperta di insulti e parolacce; cerca un agente delle forze dell’ordine e non trova nessuno fino a piazza Ferrovia.

La disavventura

Questa la disavventura raccontata da un’avvocatessa di Mercato San Severino che assieme al marito passeggiavano domenica sera nel centro di Salerno. L’avvocatessa ha raccontato quanto le è accaduto per segnalare il pericolo al quale si va incontro: «Ero a Salerno con mio marito e il mio barboncino Lapo, tenuto al guinzaglio, per una passeggiata, il pomeriggio di domenica scorsa. Via dei Mercanti era stracolma di persone, lo stesso corso Vittorio Emanuele».

Leggi anche