Skip to content

Sarno, pazienti in barella nei corridoi nell’ospedale “vuoto”

di Salvatore D’Angelo
Il "Martiri del Villa Malta" iniziò a funzionare 9 anni dopo la frana ma le sue potenzialità non sono mai state pienamente sfruttate
Sarno, pazienti in barella nei corridoi nell’ospedale “vuoto”

È tra gli ospedali strutturalmente più moderni della Campania, perché realizzato sulle basi dell’architettura sanitaria contemporanea. È anche tra gli ultimi costruiti e aperti in regione. Il “Martiri del Villa Malta” di Sarno ha cominciato a funzionare nell’agosto del 2007, 9 anni dalla frana del 5 maggio 1998 che aveva spazzato via il vecchio “Villa Malta”, ad Episcopio. Fu progettato in una posizione strategica, nei pressi dell’uscita autostradale.

L’ospedale vuoto

Tuttavia, le sue molteplici potenzialità non sono mai state totalmente sfruttate, a partire dai reparti.

Leggi anche