Skip to content

Salerno, Teatro Verdi: voragine dei conti

di Eleonora Tedesco
Emergenza finanziaria: fondi per 5 milioni, ricavi a 349mila euro
Salerno, Teatro Verdi: voragine dei conti

Qualsiasi azienda, pubblica o privata che sia, con questi numeri avrebbe già dovuto chiudere. Nel 2023 il Teatro “Verdi”, infatti, a fronte di un finanziamento di risorse pubbliche complessivo di 5.115.038 euro (3.276.445 euro per l’attività lirica, 1.059.932 euro per l’attività concertistica e 778.660 euro per le spese generali di gestione e del personale) ha incassato al botteghino appena 349.052 euro, dato addirittura in flessione rispetto alle Stagioni liriche precedenti, quando dai biglietti arrivavano poco più di 400 mila euro.

Le spese

Appena il giusto per coprire soltanto le spese per il servizio di accoglienza (botteghino, portineria e vigili dl fuoco) destinato a Salerno solidale, società in house del Comune.

Leggi anche