Skip to content

Salerno, refezione scolastica prorogata fino al 28 giugno

Per la scuola Primaria, la mensa terminerà venerdì 7 giugno
Salerno, refezione scolastica prorogata fino al 28 giugno

La refezione scolastica delle scuole dell’Infanzia del Comune di Salerno sarà assicurata fino al termine delle attività didattiche, il 28 giugno 2024. «Si tratta – ha spiegato il sindaco di Salerno Vincenzo Napoli – di un risultato molto importante che accoglie le istanze delle tante famiglie di nostri concittadini».

«Ringrazio – ha rimarcato l’assessore alla Pubblica Istruzione Gaetana Falconegli uffici comunali per il lavoro svolto. Siamo riusciti, con uno sforzo incredibile di risorse, ad assicurare la mensa per i bambini dell’Infanzia fino a fine giugno. Tanti genitori, altrimenti, avrebbero dovuto scegliere tra lavoro e famiglia. Con il nostro aiuto, speriamo di facilitare la quotidianità soprattutto di chi deve conciliare la vita familiare con il lavoro». Per la scuola Primaria, la mensa terminerà venerdì 7 giugno in concomitanza con la chiusura delle attività didattiche.

Leggi anche