Skip to content

Salerno, cantiere per il ripascimento: spiagge ko

di Alessandro Mosca
Ora si teme che i lidi possano rimane off-limits anche in estate
Salerno, cantiere per il ripascimento: spiagge ko

Nella prima, vera giornata di primavera, lo sguardo è già rivolto all’estate. Con un pizzico di preoccupazione, con una richiesta di chiarezza. È quanto domandano tutti coloro che scelgono la spiaggia libera di Torrione, quella che va dal bar Marconi fino alle ex giostrine che segnano il confine con Pastena: nell’area, da ormai un paio di mesi, sono in corso i lavori previsti nel progetto del secondo lotto del programma di difesa della costa e ripascimento. E tutta la spiaggia “storica” non solo per i residenti del quartiere ma anche per tanti avventori “seriali” provenienti da altri rioni e pure da fuori provincia, adesso, è stata blindata. È chiusa, inaccessibile. E proprio questo sbarramento fa sorgere dei dubbi per l’estate che arriverà tra pochi mesi.

Leggi anche