Skip to content

Salerno, imbrattano la facciata di Santa Sofia: denunciate minorenni

Le giovani sono state riprese dalle telecamere di videosorveglianza della zona
Salerno, imbrattano la facciata di Santa Sofia: denunciate minorenni

Agli ordini del comandante Rosario Battipaglia, personale del Nucleo Operativo Prevenzione Reati – Polizia Ambientale e Decoro Urbano della Polizia Municipale di Salerno diretto dal capitano Mario Elia, è intervenuto in Largo Abate Conforti dove ha constatato e rilevato il deturpamento e l’imbrattamento della facciata del Complesso Monumentale di Santa Sofia con numerose scritte e disegni effettuate con l’utilizzo di bombolette spray.

A seguito di indagine, effettuata con l’ausilio delle riprese delle telecamere di videosorveglianza del Comune, nonché dalle informazioni acquisite sui luoghi, il personale del Nucleo è riuscito ad individuare i responsabili del grave episodio di vandalismo. Si tratta di ragazze minorenni: una volta identificate, il Comando di Polizia Municipale ha immediatamente trasmesso l’esito delle indagini alla Procura della Repubblica presso il Tribunale dei Minori deferendo all’ autorità giudiziaria le autrici del grave gesto, nel caso specifico dell’avvenuto deturpamento e imbrattamento di beni soggetti a vincolo che prevede pene severe.

Leggi anche