Skip to content

Eboli, investita e abbandonata all’ospedale

di Francesco Faenza
La ragazza lasciata al Pronto soccorso, i carabinieri indagano
Eboli, investita e abbandonata all’ospedale

Donna lasciata davanti al Pronto soccorso dall’uomo che l’ha investita. Sospetto nutrito dai carabinieri di Eboli, che due giorni fa hanno raggiunto l’ospedale Maria Santissima Addolorata e hanno acquisito le immagini della videosorveglianza del nosocomio di piazza Scuola Medica Salernitana. La ragazza investita e “abbandonata” non è in gravi condizioni. L’uomo che l’ha trasportata e lasciata davanti al Pronto soccorso ora rischia una denuncia penale. I carabinieri mantengono il massimo riserbo.

Il giallo

Non è chiaro dove sia avvenuto l’incidente. Di fatto l’investitore rischia una denuncia per lesioni personali. L’assenza delle videosorveglianza comunale sul territorio viene così sostituita dalle telecamere dell’ospedale, utilizzate in passato già per alcune aggressioni ai danni dei medici o per risse imprevedibili tra personale del 118 e del Pronto soccorso stesso (è accaduto a febbraio scorso). La ragazza ferita ha ricevuto le cure del caso. L’investitore nelle prossime ore verrà identificato e denunciato.

Leggi anche