Skip to content

Scoperta a San Valentino una pistola usata in agguato

L'arma era servita per una gambizzazione avvenuta il giugno scorso
Scoperta a San Valentino una pistola usata in agguato

Rinvenuta in un campo a San Valentino Torio una pistola usata per un agguato. La Polizia di Stato, coordinata dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Nocera Inferiore, ha scovato, in un appezzamento incolto adiacente alla chiesa di Santa Maria delle Grazie, un’arma utilizzata per la commissione di un grave reato. La pistola corrisponderebbe a quella utilizzata il 19 giugno 2023 da R.O., attualmente imputato per il ferimento di S.C., 49enne.

Secondo l’addebito formulato a suo carico R.O., dopo un primo acceso confronto con la parte offesa, in occasione di un secondo incontro avrebbe estratto la pistola, esplodendo alcuni colpi all’indirizzo della vittima, colpendola a un ginocchio. Per tali fatti, a decorrere dal 31 gennaio scorso R.O. è sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari. Sono in corso gli accertamenti della Squadra Mobile di Salerno e del Commissariato di P.S. di Sarno che, dopo aver rinvenuto l’arma, ne stanno verificando la provenienza e stanno accertando se la stessa sia stata utilizzata per la commissione di altri reati. L’arma, peraltro, è risulta priva di matricola e, quindi, clandestina.

Leggi anche