Skip to content

Salerno, minaccia la ex con il coltello: arrestato

Paura a Matierno: giovane salernitano cerca di entrare in contatto con la donna ma viene fermato dai carabinieri
Salerno, minaccia la ex con il coltello: arrestato

Mezzogiorno di paura a Matierno: ieri, nel cuore del rione collinare, un giovane armato di coltello ha dato in escandescenza, cercando di entrare in contatto con la sua ex fidanzata. Minuti di paura che hanno spinto i residenti a sollecitare l’intervento dei carabinieri della Compagnia di Salerno, agli ordini del maggiore Antonio Corvino, che sono riusciti a disarmare e bloccare il giovane. Dopo i controlli del caso, il ragazzo è arrestato: per lui è stato disposta la misura cautelare in carcere a Fuorni in attesa di ulteriori disposizioni dell’autorità giudiziaria.

Un episodio, quello avvenuto nel cuore della mattinata di una domenica che sembrava tranquilla, che ha scosso l’intero rione collinare. Intorno mezzogiorno, infatti, il giovane si è presentato nei pressi dell’abitazione della sua ex. Una presenza “scomoda”: il ragazzo salernitano, infatti, era già stato destinatario di un provvedimento di ammonimento per il suo comportamento eccessivo. E, da subito, si è capito che la situazione non era affatto tranquilla: il giovane, infatti, era in possesso di un coltello che ha brandito quasi per richiamare l’attenzione. Gesti che non sono passati inosservati: immediatamente, infatti, alcuni residenti della zona hanno chiamato il centralino delle forze dell’ordine per sollecitare l’intervento.

Sul posto, in pochi minuti, sono giunti i carabinieri della Compagnia di Salerno che sono riusciti a bloccare il ragazzo. Condotto in caserma, sono scattate le verifiche del caso ed è stato scoperto che era stato destinatario di un provvedimento di ammonimento. Per questo, dunque, è scattato l’arresto in carcere in attesa di ulteriori disposizioni.

Leggi anche