Skip to content

Colliano, bombe a bar e night: otto condanne

La pena più severa è per Biagio Scaglione punito per estorsione, violenza privata, ordigni esplosivi e droga
Colliano, bombe a bar e night: otto condanne

Ammonta a circa 33 anni di carcere e una sola assoluzione, la condanna complessiva inflitta dal collegio dei giudici della Prima sezione Penale del Tribunale di Salerno presieduta dal magistrato Mariella Montefusco e dai giudici Raffaella Caccavale e Giuseppe Ferruccio, agli otto imputati, imprenditori e operai residenti tra i comuni dell’Alto Sele e il napoletano, accusati dei reati di delitti contro il patrimonio, contro l’industria ed il commercio, contro la fede pubblica, detenzione di armi, estorsione e ricettazione, per gli attentati esplosivi dinamitardi con uso di bombe carta avvenuti ai danni dei bar e il night club siti tra in località Bagni tra i comuni Colliano, Oliveto Citra e Contursi Terme tra il 2016 e il 2017.

Leggi anche