Skip to content

Battipaglia, stalking alla ex, condannato il tiktoker

di Carmine Landi
Due anni e otto mesi per il 41enne che perseguitava la compagna
Battipaglia, stalking alla ex, condannato il tiktoker

Due anni e otto mesi. Pena inflitta – all’esito del rito abbreviato – al 41enne di Albanella finito ai domiciliari ad ottobre scorso, accusato d’atti persecutori aggravati ai danni della ex, una 40enne di Belvedere di Battipaglia, al termine d’una relazione protrattasi per sei anni. Una storia che fece assai scalpore: i due, infatti, erano divenuti assai popolari – oltre 350mila follower – su TikTok, pubblicando principalmente video ironici proprio sulla loro vita coniugale. Prima che l’amore finisse e che dall’ironia si passasse alle minacce.

Il verdetto

L’uomo, assistito dall’avvocato Alessandra Chiacchiaro, è stato condannato nei giorni scorsi da Valeria Campanile, gip del Tribunale di Salerno, che depositerà le motivazioni nell’arco di due mesi. La sua ex compagna s’è costituita parte civile. Nel frattempo la difesa dello stalker ha proposto appello reclamando la revoca della misura cautelare: s’attende la fissazione dell’udienza.

Leggi anche