Skip to content

Minacce e lesioni alla moglie, nei guai 50enne

Atti persecutori, divieto di avvicinamento e braccialetto elettronico per l'uomo di Cannalonga
Minacce e lesioni alla moglie, nei guai 50enne

Divieto di avvicinamento e braccialetto elettronico per un 50enne nel Salernitano. Ieri mattina i carabinieri della stazione di Vallo della Lucania hanno eseguito un’ordinanza applicativa della misura cautelare del divieto di avvicinamento alla persona offesa con applicazione del braccialetto elettronico.

Le accuse

La misura è stata emessa dal gip del Tribunale di Vallo della Lucania su richiesta della Procura vallese nei confronti del 50enne di Cannalonga. L’uomo è indagato per atti persecutori, minacce e lesioni nei riguardi dell’ex moglie.

Leggi anche