Skip to content

Vittima di un incidente a Nocera Inferiore, muore giovane arbitro di calcio

Il 22enne stava ritornando a casa dopo aver diretto una gara di Prima Categoria allo stadio Piedimonte
Vittima di un incidente a Nocera Inferiore, muore giovane arbitro di calcio

È morto Fabio Buoninsegni, 22enne arbitro di calcio, che è stato vittima di un incidente stradale avvenuto sabato scorso mentre tornava a casa dopo aver arbitrato una partita di Prima Categoria disputata allo stadio Piedimonte di Nocera Inferiore. Buoninsegni stava rientrando a Quarto, comune flegreo della provincia di Napoli dove risiedeva, quando è rimasto coinvolto nel grave incidente stradale. Trasportato in gravissime condizioni all’ospedale di Caserta, è deceduto oggi.

«L’Associazione italiana Arbitri è in lutto per la scomparsa di Fabio Buoninsegni della Sezione di Napoli», si legge in un post pubblicato dall’Aia su Facebook. «Tutta l’Aia, con il presidente Carlo Pacifici, il vice Alberto Zaroli, il Comitato nazionale, il presidente del Cra Campania Stefano Pagano, il presidente della Sezione di Napoli Fabio Maresca e tutti i 32mila arbitri italiani si uniscono al dolore e si stringono attorno alla famiglia di Fabio».

Leggi anche