Skip to content

Iannone: «Con De Luca pendolari campani appiedati»

Il senatore di Fratelli d'Italia: «Che fine hanno fatto i nuovi treni della Circumvesuviana?»
Iannone: «Con De Luca pendolari campani appiedati»

«Ancora una volta tra i peggiori d’Italia. Alla criticissima situazione della Sanità in Campania ora si aggiunge anche quella dei Trasporti – la Circumvesuviana, in particolare – che vede la nostra regione tra le peggiori d’Italia, così come riportato dal rapporto “Pendolari 2024” di Legambiente. Con De Luca, d’altronde, c’era da aspettarselo: non poteva essere altrimenti alla luce degli innumerevoli disastri che la sua incompetenza ha generato negli ultimi nove anni di governatorato. Ma al presidente della Regione Campania non interessano le difficoltà giornaliere che i pendolari devono affrontare per raggiungere il posto di lavoro. Lui è troppo impegnato a organizzare, insieme ai sui coscritti, manifestazioni contro il Governo e i suoi ministri per tentare di distrarre l’attenzione mediatica dai suoi fallimenti e dalla sua scellerata gestione della Regione. Che fine hanno fatto i nuovi treni della Circumvesuviana che De Luca ha enfaticamente annunziato mesi fa per poi dover ammettere di essersi sbagliato sulla tempistica? Figuriamoci, lui è abituato alle figuracce. Chi non riesce proprio ad abituarsi a continuare a patire i molti disagi – connessi ai ritardi, alle soppressioni delle corse degli autobus e dei treni – sono in particolare gli studenti e i lavoratori pendolari. Con De Luca i campani sono a piedi». Lo afferma il senatore di Fratelli d’Italia Antonio Iannone.

Leggi anche