Skip to content

San Valentino Torio, maxi sequestro di gadget di Carnevale

La gdf ha tolto dal mercato articoli potenzialmente pericolosi
San Valentino Torio, maxi sequestro di gadget di Carnevale

Continua senza sosta l’azione repressiva a tutela del mercato dei beni e dei servizi da parte della guardia di finanza del Comando provinciale di Salerno, che ha intensificato l’attività di controllo economico del territorio, con lo scopo di contrastare il commercio di articoli non sicuri e potenzialmente pericolosi per la salute degli acquirenti, posti in vendita in violazione dei dettami del codice del consumo. Nell’ambito dei predetti interventi, le fiamme gialle della Compagnia di Scafati hanno rinvenuto e posto sotto vincolo cautelativo, in un esercizio commerciale di San Valentino Torio, circa 19mila articoli privi delle necessarie certificazioni, delle indicazioni e delle avvertenze per l’uso, in lingua italiana, previste dalla normativa in materia di tutela del consumatore.

I prodotti posti sotto sequestro, tra cui oltre a merce per la casa anche maschere, gadget e accessori vari pronti per essere commercializzati per l’imminente festività del Carnevale, sono stati cautelati a norma di legge e ritirati dal mercato. Il titolare dell’esercizio, di origine asiatica, è stato segnalato alla competente Camera di commercio per l’irrogazione delle previste sanzioni amministrative. La Guardia di Finanza conferma la costante attenzione riservata alla commercializzazione di prodotti che rispettino gli standard Ce e nazionali: contrastare la diffusione di prodotti non conformi rispetto agli standard di sicurezza significa contribuire a garantire una protezione efficace dei consumatori e un mercato competitivo ove gli operatori onesti possono beneficiare di condizioni eque di concorrenza.

Leggi anche