Skip to content

Positano, costringe ragazzo a spacciare: arrestato

Il fermato dovra rispondere anche di estorsione, violenza e minaccia
Positano, costringe ragazzo a spacciare: arrestato

Costringe un ragazzo a spacciare cocaina e a farsi consegnare i guadagni: arrestato un giovane a Positano. I Carabinieri della locale Stazione e del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Amalfi hanno eseguito un’ordinanza di applicazione della misura cautelare della custodia in carcere emessa dal gip del Tribunale di Salerno, su richiesta della Procura della Repubblica, nei confronti di Marco La Camera, per “detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, estorsione e violenza o minaccia per costringere a commettere un reato“. Secondo l’ipotesi accusatoria, l’indagato avrebbe costretto un coetaneo a spacciare cocaina facendosi consegnare gli introiti.

Leggi anche