Skip to content

Salerno, carenza di medici: in arrivo 112 assunzioni

Indetto un concorso dalla Regione Campania: 28 unità per il Ruggi, 84 per l'Asl
Salerno, carenza di medici: in arrivo 112 assunzioni

La Regione Campania ha ritenuto necessario procedere all’indizione del concorso unico regionale, per titoli ed esami, per il reclutamento di Dirigenti Medici in Medicina Emergenza Urgenza a tempo indeterminato, attraverso l’individuazione di una azienda pilota, individuata nell’ASL di Salerno. “Un riconoscimento per l’ASL salernitana che con la sua Direzione strategica e il Settore Personale, ha garantito in questi mesi grande celerità nella gestione delle procedure concorsuali programmate. Auspichiamo, pertanto, un rafforzamento del personale amministrativo per il buon fine del procedimento” dichiarano Antonio Capezzuto, Segretario Generale della FP CGIL Salerno, e Massimiliano Voza, Coordinatore Medici ASL Salerno.

Il reclutamento

Le aziende sanitarie campane dovranno, dunque, convenzionarsi per il reclutamento di personale medico nella citata disciplina.
Sono stati acquisiti i fabbisogni di personale medico nella disciplina MEU delle Aziende Sanitarie della Campania, che in questa prima fase risultano pari a 319 unità. Per Salerno per le due aziende sono previsti: 28 unità per l’AOU Ruggi e 84 unità per tutta l’ASL Salerno.

Leggi anche