Skip to content

Nocera, disastro Tribunale: un magistrato per 12mila abitanti

di Salvatore D’Angelo
I dati choc in un’interrogazione al ministro Nordio: l’Ufficio giudiziario penalizzato rispetto a Salerno e Vallo
Nocera, disastro Tribunale: un magistrato per 12mila abitanti

Un rapporto magistrati/abitanti che grida vendetta e che dimostra plasticamente le criticità del Tribunale di Nocera Inferiore nel rispondere alla richiesta di giustizia che arriva dal circondario. I numeri sono citati nell’interrogazione parlamentare presentata il 18 gennaio scorso dal deputato di Italia Viva, Roberto Giachetti, al ministro della Giustizia, Carlo Nordio. Il parlamentare spiega che a Nocera Inferiore ci sono 33 magistrati per 401.121 abitanti; a Salerno ci sono 75 magistrati per 489.288 abitanti; a Vallo della Lucania 14 per 125.084 abitanti; e a Torre Annunziata 52 per 462.329 abitanti.

I numeri

Facendo le proporzioni tra abitanti e giudici, Nocera Inferiore è quella che ha un carico maggiore: 1 magistrato ogni 12.255 abitanti. Vanno meglio gli altri tre circondari, e anche di molto: Salerno ha un magistrato ogni 6.523 abitanti; Vallo della Lucania 1 magistrato ogni 8.934 abitanti; Torre Annunziata 1 magistrato ogni 8.890 abitanti. Appare evidente, secondo i dati diffusi dall’interrogazione dell’esponente di Italia Viva, il sottodimensionamento del Tribunale nocerino. Una fotografia ripresa dalla relazione sull’amministrazione della giustizia nel distretto della Corte di Appello di Salerno diffusa il 28 gennaio 2023. Un dato che non si giustifica, in quanto il circondario di Nocera Inferiore è tra le più attive dal punto di vista amministrativo, criminale e industriale della Campania.

Leggi anche