Skip to content

Pellezzano, operaio schiacciato da un camion è grave

di Francesco Ienco
Il 39enne di Giffoni Valle Piana è ricoverato al “Ruggi” in prognosi riservata
Pellezzano, operaio schiacciato da un camion è grave

Una banale distrazione ed è finito schiacciato tra due mezzi pesanti. Paura per un operaio di 39 anni rimasto vittima di un incidente sul lavoro alle porte della Cartesar di Pellezzano. L’uomo, residente a Giffoni Valle Piana, è ora ricoverato all’ospedale di Salerno in prognosi riservata. Le sue condizioni sono gravi ma per il medici non sarebbe in pericolo di vita.

La tragedia sfiorata

Una tragedia sfiorata quella consumatasi nel primo pomeriggio di ieri, con dinamica al vaglio dei carabinieri della locale stazione e della Compagnia di Mercato San Severino. Dalle prime ricostruzioni si sarebbe trattato di un imprevisto, avvenuto intorno all’ora di pranzo. L’operaio, che lavora per una ditta privata esterna, si trovava nel piazzale della cartiera in via Carlo De Iuliis, in località Coperchia, durante alcune operazioni di scarico di materiale. Due i camion che in quel momento (erano da poco trascorse le 13) stazionavano davanti alla Cartesar, uno dei quali condotto proprio dal lavoratore.

Leggi anche