Skip to content

Nuovo Arechi e restyling, Salernitana al Volpe

di Alessandro Mosca
Summit in Soprintendenza: il Comune di Salerno accelera per aprire il campo alternativo
Nuovo Arechi e restyling, Salernitana al Volpe

Senza fretta però senza pausa. Ma, adesso, c’è da pigiare il piede sull’acceleratore e far partire al più presto possibile gli interventi che dovranno far diventare realtà il nuovo “Volpe” entro il termine fissato dal Comune di Salerno: fine 2024. Ed è in questo solco che, nella mattinata di lunedì, c’è stato un incontro negli uffici di Palazzo Ruggi, in via Tasso, sede della Soprintendenza dove la “padrona di casa” Raffaella Bonaudo ha accolto il sindaco Vincenzo Napoli, i tecnici del Comune di Salerno e Andrea Cardinaletti, coordinatore della commissione strutture della Lega Serie A e guida della “cabina di regia” per quest’intervento.

L’incontro

Il summit era programmato da qualche tempo: sul tavolo, in discussione, c’è la richiesta dei pareri della Soprintendenza necessari per intervenire nell’area di via Allende dove dovrà sorgere il “nuovo Volpe”, il campo provvisorio da destinare alla Salernitana nel corso del maxi-intervento di restyling dell’Arechi finanziato dalla Regione Campania.

Leggi anche