Skip to content

Scontri tifosi Angri-Matera, fermato un supporter doriano

È accusato di aver aggredito il comandante dei carabinieri
Scontri tifosi Angri-Matera, fermato un supporter doriano

Scontri dopo la gara di Serie D tra Angri-Matera dello scorso 14 gennaio fermato un tifoso doriano accusato violenza o minaccia a Pubblico Ufficiale in concorso, lesioni personali aggravate in concorso, porto di armi od oggetti atti ad a offendere. Il provvedimento è stato eseguito nella mattinata di oggi dai carabinieri del Reparto Territoriale di Nocera Inferiore.

Le tempestive indagini avviate a seguito dell’aggressione subita dal comandante della Stazione Carabinieri di Angri intervenuto per evitare il contatto violento tra le opposte tifoserie, hanno così permesso ai militari di ricostruire l’evento e raccogliere gravi indizi di colpevolezza nei confronti del 21enne. Il fermato è stato tradotto presso la casa circondariale di Salerno Fuorni.

Leggi anche