Skip to content

È morto Giuseppe Spagnuolo ultimo abitante di Roscigno Vecchia

L'uomo era ricoverato al Ruggi dalla scorsa domenica. Domani i funerali
È morto Giuseppe Spagnuolo ultimo abitante di Roscigno Vecchia

È morto Giuseppe Spagnuolo ultimo abitante di Roscigno Vecchia. L’umo era ricoverato da domenica scorsa presso l’ospedale di Salerno, dove era stato trasportato a seguito delle complicanze di un emorragia.

A darne notizia è stata la figlia tramite un post su facebook “Giuseppe non è più tra noi. È stato davvero libero e speciale, ha vissuto come ha voluto, potuto e creduto. Così solitario e abusivo nella sua esistenza ma sempre disponibile a regalare una foto e un sorriso ai bambini e agli estranei. Estraneo gli era il mondo perché la sua saggezza spontanea, forgiata dall’esperienza e dall’esistenza, era il suo mondo. Come scrisse Schopenhauer l’uomo ricco di spiritualità aspirerà anzitutto all’assenza di dolore, all’essere lasciato in pace, alla calma e all’ozio, cercherà dunque una vita tranquilla, modesta, ma quanto più e possibile indisturbata, e in conformità a ciò, dopo di aver conosciuto per qualche tempo i cosiddetti uomini, sceglierà la vita ritirata, e nel caso che si tratti di un grande spirito addirittura la solitudine. Ci auguriamo che il Comune di Roscigno provveda ad apporre una targa commemorativa per ricordare questo suo concittadino che ha dato lustro al Paese vecchio e vi chiediamo di sostenere questo ultimo desiderio scrivendo al Sindaco. Addio papà non ti dimenticheremo“.

I funerali si terranno nella Chiesa di San Nicola di Bari di Roscigno domani 20 gennaio 2024 alle ore 15.

Leggi anche