Skip to content

Salerno, sequestrate nel porto 54 tonnellate di pellet egiziano

I sacchi riportavano indicazioni ingannevoli sulla qualità del prodotto
Salerno, sequestrate nel porto 54 tonnellate di pellet egiziano

L’Ufficio delle Dogane di Salerno, nell’ambito di un’operazione svolta congiuntamente alla Guardia di Finanza Comando Provinciale, ha sequestrato, nel porto commerciale cittadino, 54 tonnellate di pellet, provenienti dall‘Egitto e confezionate in 3.600 sacchi da 15 Kg destinate ad un’azienda, riportanti segni – secondo quanto si legge in una nota – ad indurre in inganno il compratore sulla reale qualità del prodotto. È stato denunciato il responsabile della società coinvolta per l’importazione ed il commercio di prodotti aventi caratteristiche qualitative diverse da quelle dichiarate.

Leggi anche