Skip to content

Noleggio imbarcazioni: tra Salerno e Napoli scoperti 123 abusivi

Il 50% dei controllati è risultato irregolare: multe per 400mila euro
Noleggio imbarcazioni: tra Salerno e Napoli scoperti 123 abusivi

Il Reparto Operativo Aeronavale di Napoli, nell’ambito dell’intensificazione dei servizi di polizia economico finanziaria sul mare, ha portato a termine l’operazione denominata “Free Charter” finalizzata al controllo delle imbarcazioni dedite al noleggio e alla locazione. L’attività delle Fiamme Gialle è stata resa complessa ed articolata anche a causa dell’elevato numero di soggetti che spesso operano nel settore in assenza di qualsiasi titolo autorizzativo a discapito degli utenti e delle imprese che operano nella legalità.

L’operazione ha riguardato l’intero litorale regionale con particolare riguardo alle località a maggiore vocazione turistica e cioè: le Isole Partenopee, la Penisola Sorrentina, la Costiera Amalfitana e il Golfo di Policastro. L’attività del Corpo ha evidenziato una diffusa illegalità degli addetti tant’è che il 50% dei controlli effettuati sono risultati irregolari con la conseguente irrogazione di sanzioni amministrative per circa 400mila euro e la segnalazione di 123 responsabili all’Autorità Marittima, Ispettorato del Lavoro, Inps ed Inail.

I controlli sono stati finalizzati alla tutela della libera concorrenza, spesso penalizzata da operatori spregiudicati e di diportisti sprovveduti che, talvolta inconsapevolmente, navigano senza contratto e con imbarcazioni improvvisate e/o condotte da skipper sprovvisti dei necessari titoli.

Leggi anche