Skip to content

Fabbricatore (FdI): «Ventura mente, è stato sempre sostenuto»

Il presidente provinciale del partito della Meloni: «Ha montato un caso politico partendo da una serie di illazioni che realmente non hanno alcun fondamento»
Fabbricatore (FdI): «Ventura mente, è stato sempre sostenuto»

«Il consigliere Ventura ha montato un caso politico partendo da una serie di illazioni che realmente non hanno alcun fondamento. Attribuire il motivo della sua non elezione a consigliere provinciale ai vertici locali del partito è ingeneroso ed egoistico. Ventura mente proprio perché ha ricevuto i voti di moltissimi consiglieri di FdI dell’intera provincia di Salerno e questo dimostra chiaramente che il partito lo ha sostenuto. Così come lo ha sostenuto alle comunali dal momento che ha vinto grazie anche ai voti dei candidati di Fratelli d’Italia che facevano parte della lista. L’unico voto che non ha ricevuto alle provinciali è stato quello del consigliere Michele Sarno rimasto a Roma il giorno delle elezioni per importanti impegni professionali. Il partito a Salerno c’è – a differenza di quanto sostenuto dal consigliere Ventura – e funziona bene. Piuttosto, dal momento che Ventura non attende altro che le scuse del governatore De Luca – che politicamente dista da noi anni luce – per poter tornare al suo passato prossimo, si potrebbe supporre che le motivazioni che lo hanno indotto ad aderire a Fratelli d’Italia non erano poi così forti e sentite visto che è bastato uno spiacevole equivoco per spingerlo a denigrare ingiustificatamente un’intera classe dirigente». Lo dichiara il presidente provinciale di Fratelli d’Italia Salerno, Giuseppe Fabbricatore.

Leggi anche