Skip to content

Salerno, bisognosi nel vecchio mercato: si parte

di Alessandro Mosca
“Stazione di posta” in via Mauri, nella sede dell’ex Fiera rionale di Mariconda: gara da 820mila euro per progetti e lavori
Salerno, bisognosi nel vecchio mercato: si parte

Il centro per dare assistenza e prima accoglienza alle persone in difficoltà della città di Salerno è pronto a vedere la luce. Si sta concretizzando, infatti, il progetto avviato da tempo dall’amministrazione comunale per creare una “stazione di posta” in via Mauri, nella struttura che un tempo ospitava il mercato rionale di Mariconda.

Nel quartiere che negli ultimi giorni si è mobilitato per la demolizione della palazzina che per lunghi anni ha ospitato la storica pizzeria “Carminuccio” (i residenti della zona, a tal proposito, sono pronti a unirsi in un comitato civico per avere ulteriori lumi sulla questione), dunque, nascerà un luogo di socialità all’interno del quale saranno creati spazi di prima accoglienza, con sportelli di orientamento al lavoro, ai servizi sociali e sanitari che chi si trova in stato d’indigenza, un’opera che rientra nei quasi sei milioni di euro di fondi del Pnrr (Piano nazionale di ripresa e resilienza) ottenuti dai vertici dell’Ambito Territoriale S5 (che, oltre a Salerno, comprende anche Pellezzano) per sette progetti dedicati all’assistenza sociale.

L’Ente di Palazzo Guerra, adesso, attraverso il Mepa (il mercato elettronico per la pubblica amministrazione) cercherà un operatore economico al quale poter così affidare l’appalto integrato per la progettazione esecutiva, l’esecuzione dei lavori di ristrutturazione, adattamento e adeguamento dell’immobile al centro del quartiere della zona orientale.

Leggi anche