Skip to content

Comune di Salerno, Ventura lascia FdI

di Eleonora Tedesco
Il consigliere comunale entra nel gruppo misto
Comune di Salerno, Ventura lascia FdI

Via la targa di Fratelli d’Italia, Domenico Ventura, ufficializza la costituzione al Comune del gruppo misto. Un atto plateale per rivendicare una stanza ma soprattutto per denunciare il “tradimento” del partito della premier con la sconfitta alle elezioni provinciali. Addio al veleno al centro di una conferenza stampa in cui, senza mezzi termini, il consigliere ha puntato il dito contro i vertici locali di Fdi. «Non vogliono vincere a Salerno, bisogna prendere la residenza tra Nocera e Cava». Poi sul futuro, non esclude un ritorno al passato. «La Provvidenza deciderà ma solo se fosse De Luca padre a chiamarmi potrei pensarci ma nella vita contano anche le scuse. Io vivo di dignità»

Leggi anche