Skip to content

Paura a Scafati: si barrica in casa e minaccia di far esplodere bombola

L'uomo voleva sottrarsi ad una misura cautelare. Situazione risolta dopo 2 ore
Paura a Scafati: si barrica in casa e minaccia di far esplodere bombola

Terrore a Scafati: si barrica in casa e minaccia di far esplodere una bombola di gas per opporsi all’arresto. Si sono vissute ore di paura nel comune dell’Agro nocerino quando un 43enne, alla vista dei carabinieri venuti ad eseguire una misura cautelare nei suoi confronti, ha deciso di chiudersi all’interno del suo appartamento, minacciando atti autolesionistici e impedendo l’intervento delle forze dell’ordine con la minaccia di far saltare in aria la struttura utilizzando la bombola.

Sul posto sono giunti il tenente colonnello Gianfranco Albanese, comandante del Reparto Territoriale di Nocera Inferiore, ed il comandante della Tenenza di Scafati, il tenente Vincenzo Esposito. I Carabinieri hanno prontamente disposto l’evacuazione dello stabile e avviato una mediazione con l’uomo tramite personale specializzato dell’Aliquota di Primo Intervento del Comando Provinciale Carabinieri di Salerno. Sul posto anche personale del 118 e Vigili del Fuoco. I militari sono riusciti a tranquillizzare l’uomo e a farlo uscire dal suo appartamento.

Leggi anche