Skip to content

L’autopsia sul gatto Leone: «Scuoiato da un essere umano»

Il sindaco di Angri sul prosieguo delle indagini: «Chiedo a tutti di avere fiducia nel lavoro delle istituzioni e nella legge»
L’autopsia sul gatto Leone: «Scuoiato da un essere umano»

«Vi comunico che l’esame autoptico e le analisi istologiche sul corpo del gatto Leone confermano in maniera ufficiale lo scuoiamento da parte di un essere umano. Proseguono intanto le indagini della Procura. Al momento questo è quanto sappiamo e quello che posso comunicarvi». Così il sindaco di Angri, Cosimo Ferraioli, in merito alla morte del gatto Leone che ha lasciato attonita un’intera comunità.

L’appello

«Nel frattempo chiedo a tutti supporto attraverso una corretta informazione e fiducia nelle Istituzioni, Istituzioni che stanno svolgendo il proprio lavoro, ognuno secondo le proprie competenze, nei tempi e nelle modalità previste dalla Legge».

Leggi anche