Skip to content

Fisciano, prende a pugni la compagna: arrestato

La donna è stata costretta a rifugiarsi in un'auto
Fisciano, prende a pugni la compagna: arrestato

Prende a pugni la compagna, uomo di Fisciano finisce in Cella. I carabinieri della Compagnia di Mercato San Severino hanno fatto scattare le manette ai polsi di un 46enne, accusato di lesioni e maltrattamenti nei confronti della connivente. Il bruto, al culmine di una lite, ha aggredito la donna, colpendola ripetutamente con violenti pugni. La vittima è stata costretta a rifugiarsi in un’auto fino all’arrivo dei militari. Il 46enne ha cercato di far perdere le sue tracce ma è stato intercettato dagli uomini dell’Arma che lo hanno poi “accompagnato” a Fuorni.

Leggi anche