Skip to content

Teggiano, malore dopo la messa: muore don Donato Romano

Il parroco della cattedrale di Santa Maria Maggiore aveva 49 anni
Teggiano, malore dopo la messa: muore don Donato Romano

Tragedia a Teggiano, il parroco della cattedrale di Santa Maria Maggiore, don Donato Romano, muore dopo aver celebrato la messa. Il prelato, di 49 anni ed originario di Sassano, è stato colto da un malore dopo essersi ritirato all’interno della sagrestia al termine della funzione. Sul posto sono immediatamente intervenuti i paramedici del 118, allertati dai presenti, ma nulla hanno potuto fare se non constatare la morte del sacerdote. Quanto accaduto ha lasciato sgomenta l’intera comunità religiosa della diocesi di Teggiano-Policastro: lo stesso vescovo Antonio De Luca, una volta appresa la notizia, si è recato sul posto. «A nome personale e dell’intera cittadinanza – ha detto il sindaco di Sassano Domenico Rubinoesprimo il più vivo cordoglio ai familiari e alla diocesi di Teggiano-Policastro». La salma del parroco sarà esposta domani a partire dalle 9:30 presso la Cattedrale di Santa Maria Maggiore, dove mercoledì, sempre alle 9:30, si svolgeranno i funerali.

Leggi anche