Skip to content

Nuovo svincolo autostradale a Eboli, arriva il bando

Parere positivo del Mase, Ferrante (FI): «L'opera rappresenta il primo passo per il miglioramento della viabilità»
Nuovo svincolo autostradale a Eboli, arriva il bando

Il Mase “ha espresso recentemente il parere di compatibilità ambientale sulla realizzazione del progetto di adeguamento funzionale dello svincolo di Eboli sulla A2 Salerno-Reggio Calabria e della sistemazione della relativa viabilità locale interferente. Le opere previste da progetto, per un valore stimato di 25 milioni di euro, incideranno sulla razionalizzazione dei flussi per il decongestionamento dell’area, risolvendo anche la questione dell’interferenza dell’alta velocità ferroviaria”. Lo rende noto un comunicato del sottosegretario di Stato per le Infrastrutture e i trasporti Tullio Ferrante. Diventa così imminente la predisposizione del bando di gara per l’affidamento dell’intervento, previsto essere ultimato per la primavera 2024.

Soddisfatto Ferrante

“Esprimo grande soddisfazione per il raggiungimento di un risultato così rilevante per il territorio di Eboli, al quale ho guardato con attenzione sin dal momento del mio insediamento al Mit – ha affermato Ferrante – Determinanti e costruttive le interlocuzioni avute con Anas ed Rfi, al pari di quelle con il ministero dell’Ambiente che ringrazio. Eboli è parte nevralgica di un territorio interessato da importanti trasformazioni infrastrutturali e trasportistiche, ed è espressione della vivacità produttiva del nostro Mezzogiorno. Il Governo, con la consueta determinazione, pone i bisogni dei cittadini al centro di politiche infrastrutturali complesse, per fornire loro le migliori condizioni di mobilità”.

Leggi anche