Skip to content

Botti illegali, a Salerno sequestrati 216 ordigni: un arresto

In casa del fermato rinvenuti anche 4 chili di polvere pirica
Botti illegali, a Salerno sequestrati 216 ordigni: un arresto

Botti di Capodanno illegali: la Guardia di Finanza di Salerno arresta un uomo trovato in possesso di 216 ordigni. I baschi verdi hanno fatto scattare le manette, in flagranza di reato, Omar Benrahl, con l’accusa di detenzione e fabbricazione illegale di materiale esplodente. L’uomo è stato fermato mentre era alla guida di un furgone aziendale, al cui interno erano stipati 100 ordigni esplosivi rudimentali. I militari hanno esteso i controlli anche all’abitazione del fermato: in casa sono stati rinvenuti altri 116 “botti illegali” privi di qualsiasi tipo di marchiatura ed etichettatura, quasi 4 Kg di polvere da sparo, una bilancia di precisione e altro materiale occorrente per la fabbricazione.

Leggi anche