Skip to content

Controlli dei Nas, multa da 30mila euro a commerciante

Imprenditrice nel mirino dei carabinieri a Mirabella Eclano: scoperte irregolarità igienico-alimentari e nella sicurezza sui luoghi di lavoro
Controlli dei Nas, multa da 30mila euro a commerciante

Una imprenditrice di nazionalità cinese residente a Mirabella Eclano, in provincia di Avellino, è stata denunciata dai carabinieri della locale compagnia dell’Arma nel corso di controlli finalizzati alla prevenzione in materia di sicurezza nei luoghi di lavoro e igienico-alimentare. Nel suo esercizio commerciale sono state riscontrate svariate violazioni delle normative e altrettante irregolarità legate al commercio di beni alimentari.

Le sanzioni

Sono state elevate ammende complessive per quasi 30mila euro ed è stata anche disposta la sospensione dell’attività a partire dal prossimo 15 gennaio. Ai controlli hanno partecipato i carabinieri del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Avellino e del Nas di Salerno.

Leggi anche