Skip to content

Rapina in farmacia a Sala Consilina, portati via 600 euro

Un uomo, con volto travisato ma senza armi, si è fatto consegnare il bottino
Rapina in farmacia a Sala Consilina, portati via 600 euro

Paura questa mattina a Sala Consilina. Un uomo, convolto travisato, poco dopo le 9, è entrato all’interno della farmacia che si trova in piazza Umberto I con l’intenzione di fare una rapina. L’uomo non era armato ma ha intimato al farmacista di consegnargli l’incasso e, una volta ottenuto il denaro, è fuggito facendo perdere le sue tracce. Il bottino ammonterebbe a circa 600 euro.

AGGIORNAMENTO – Arrestato l’autore della rapina: si tratta di un 60enne già noto alle forze dell’ordine. I carabinieri sono risaliti alla sua identità anche grazie ai filmati di alcuni circuiti di videosorveglianza ubicati in prossimità dell’esercizio commerciale. Recuperato anche il bottino di circa 500 euro. Il rapinatore era entrato poco dopo le nove di questa mattina nella farmacia con il volto coperto e, minacciando la farmacista, si era fatto consegnare tutto il denaro contante presente in cassa. Questa sera i carabinieri della locale Compagnia sono riusciti a rintracciarlo e ad arrestarlo.

Leggi anche